Il giudice blocca l’ep postumo di Prince, ma ecco un nuovo brano (Audio)

Musica
Schermata 04-2457864 alle 12.32.01

Gli eredi dell’artista si sono opposti all’uscita del disco, che contiene inediti risalenti a una decina di anni fa. Ma online si trova la nuova traccia “Deliverance” (Audio)

Non uscirà più domani come preventivato, a un anno dalla sua morte, il nuovo ep di Prince, “Deliverance”. Nonostante fosse già stato predisposto il il pre-order del disco e la canzone omonima fosse già ascoltabile su Apple Music, tutta l’operazione sembra destinata a slittare.

Schermata 04-2457864 alle 13.10.58

“Deliverance”, l’ep postumo di Prince che raccoglie materiale registrato tra il 2006 e il 2008

“Puoi alleviare un po’ il dolore ma finché Dio non interviene / Non c’è niente, niente che l’uomo può fare / tranne che causare altro dolore/ “ canta Prince nella canzone che dà il titolo all’ep, composto da sei brani; nell’ordine: Deliverance, I Am, Touch Me, Sunrise Sunset, No One Else 6.,I Am (extended). E mentre la canzone in questione si può trovare in rete, per gli altri pezzi è in corso una battaglia legale: Il produttore Ian Boxill, infatti, è stato denunciato dai legali dei famigliari di Prince per aver diffuso illegalmente materiale inedito del folletto di Minneapolis. I gestori dell’eredità di Prince hanno ottenuto dal tribunale un’ingiunzione per fermare, almeno per ora, la distribuzione dell’EP. Inoltre, Boxill dovrà restituire tutto il materiale inedito di Prince.

“Prince mi confessò che ogni notte, prima di andare a dormire, cercava di pensare a come far arrivare la sua musica al pubblico senza passare dalle major. Quindi, per questo lavoro, abbiamo deciso che avremmo fatto tutto da indipendenti perché era questo che lui voleva”. Aveva dichiarato Ian Boxill, che, in quanto membro storico della crew del cantante, nonché storico ingegnere del suono dell’artista, aveva collaborato alla produzione dei brani in un periodo di tempo compreso tra il 2006 e il 2008.

Staremo a vedere come si evolverà la situazione; certo è che, stando la corposa mole del lascito musicale di Prince – si parla di parecchio materiale mai pubblicato – sarebbe auspicabile si trovasse un modo per rendere accessibile la sua musica a tutti gli appassionati, senza che questi vengano penalizzati dalle beghe legali di chi, sulla musica del genio di Minneapolis, vuole disperatamente speculare.

Qui è possibile ascoltare la title track dell’ep, “Deliverance”:

Vedi anche

Altri articoli