Passo avanti del Comitato Pd, la settimana prossima un documento

Legge elettorale
Ettore Rosato e Luigi Zanda

Si è svolta una nuova riunione renziani-Cuperlo

Nella sede del gruppo Pd a Montecitorio si è tenuta una nuova riunione del Comitato incaricato dalla Direzione di trovare una nuova mediazione che vada bene anche alla minoranza sull’Italicum.

Del Comitato fanno parte Lorenzo Guerini, Luigi Zanda, Ettore Rosato, Matteo Orfini e Gianni Cuperlo.

Il capogruppo al Senato Zanda ha detto solamente che il Comitato “chiuderà il lavoro la settimana prossima”.

A quanto si è appreso, verrà redatto un documento “aperto” da sottoporre anche alle altre forze politiche (che però hanno da tempo fatto sapere che prima del 4 dicembre non si discuterà della questione), un testo che illustrerà i punti sui quali lavorare per eventuali modifiche all’Italicum come il problema dell’elezione dei capilista, il premio di maggioranza e la possibilità di apparentamenti, il doppio turno.

Nessun commento ufficiale da parte dei protagonisti ma trapela un cauto ottimismo per il fatto che il Comitato è riuscito a portare avanti la discussione fino a giungere alla elaborazione di un documento. Bisognerà verificare se Gianni Cuperlo, l’unico esponente della minoranza nel Comitato, continuerà fino alla fine a svolgere un ruolo di mediazione – è evidente che fino a questo momento le sue scelte sono state diverse da quelle dei più intransigenti della minoranza guidati da Bersani e Speranza: è quello che si augurano i renziani.

Vedi anche

Altri articoli