Il cinismo dello scrittore fa infuriare il web: non comprate il suo libro

Terremoto
parente

Massimiliano Parente è scrittore e autore per Mondadori oltre che collaboratore de Il Giornale

Le macerie, la paura, le persone sfollate. Eppure c’è chi trova il tempo per “ironizzare” sul terremoto e commenta “Il crollo delle chiese però è divertente”.  E non contento tra i commenti aggiunge lamentandosi che “purtroppo le ricostruiscono”.

Sicuramente non bastano nemmeno le virgolette per chiarire che non si tratta di vera ironia, ma di cinismo puro. E in molti lo fanno notare all’autore che ha postato su Facebook l’immagine delle macerie di una chiesa.

Protagonista Massimiliano Parente, scrittore e autore per Mondadori oltre che collaboratore de Il Giornale. Insomma la mancanza di istruzione non sembra c’entrare nulla. Parente insensibile a chi tenta di spiegargli che “Il cinismo non sempre diverte” ha ricevuto circa 300 condivisioni. Qualcuno tenta di difenderlo, spiegando che si tratta di una provocazione. Ma c‘è anche chi propone di boicottare il suo libro e di scrivere a Feltri per informarlo di quanto accaduto.

 

 

Vedi anche

Altri articoli