“Il cielo è sempre più blu”, il sogno del Crotone diventa realtà

Stopper
Foto francesco mazzitello - LaPresse
03-06-2013 Crotone ( Italia )
Sport Calcio
Crotone vs Bari
Campionato italiano di calcio Serie B bwin 2013- 2014
Nella foto: curva crotone
Photo francesco mazzitello - LaPresse
03-06- 2013 Crotone ( Italy )
Sport Soccer                                                              Crotone vs Trapani
Italian Football Championship League B bwin 2013- 2014
In the pic: crotone supporters

La prossima stagione la più celebre canzone di Rino Gaetano risuonerà in Serie A, i rossoblù sono stati matematicamente promossi. Anche l’Italia ha il suo Leicester

Ore 22,22 di venerdì 29 aprile 2016. Un’ora e una data che rimarranno scritte nel cuore e nella testa di migliaia di persone. Dopo 93 anni di storia, con una squadra costruita per non retrocedere, il Crotone Calcio viene promosso matematicamente in Serie A, dopo aver pareggiato per 1-1 contro il Modena in trasferta. Milleduecento tifosi in estasi nel settore ospiti dello stadio Braglia, molti di più in piazzale Ultras (eh sì, si chiama proprio così) a Crotone.

L’antica Kroton, 60mila abitanti, una crisi economica da far tremare i polsi (31,46% di disoccupazione, record in Italia) è in estasi, da giorni le strade sono colorate di rossoblù. E’ la terza squadra calabrese, dopo Catanzaro e Reggina, che giocherà nella massima serie italiana.

Un’impresa che porta la firma del presidente Raffaele Vrenna, dell’allenatore croato Ivan Juric, del d.s. Ursino e di giocatori come Ante Budimir, pescato la scorsa estate nella seconda divisione tedesca, o Raffaele Palladino, vecchia gloria del calcio italiano che ha militato nella Juve, nel Parma e nel Genoa.

Un sogno che diventa realtà, si può dire che anche l’Italia ha il suo Leicester (la squadra inglese che guidata da Claudio Ranieri che sta clamorosamente vincendo la Premier League). Una squadra, il Crotone, costruita soprattutto attraverso la strategia delle giovani promesse che arrivano qui in prestito per fare esperienza (ne sa qualcosa Alessandro Florenzi della Roma). Un teorema perfetto, se vogliamo citare uno dei due simboli della città, Pitagora, che a Crotone ha vissuto. L’altro simbolo è Rino Gaetano, che invece ci è nato. “Il cielo è sempre più”, la canzone simbolo del cantautore che viene trasmessa dagli altoparlanti del vecchio stadio Scida prima di ogni partita, la prossima stagione risuonerà in Serie A.

 

Vedi anche

Altri articoli