I Beatles, tutto nacque esattamente 58 anni fa

Musica
beatles

Tutto ebbe inizio il 6 luglio 1957 in una parrocchia nella periferia sud di Liverpool

La storia della più grande band musicale di tutti i tempi i ‘The Beatles‘ inizia il 6 luglio del 1957 – cinquantotto anni fa esatti – durante una festa parrocchiale nella chiesa di St. Peter, naturalmente a Liverpool. E’ qui che per la prima volta s’incontrano due adolescenti di nome Paul, che suona la chitarra, e Johnleader della bandThe Quarrymen’ che si esibiva durante la festa.

Quello tra John Lennon e Paul McCartney fu un amore a prima vista. Infatti dopo un paio di pezzi suonati da Paul, John chiese al quindicenne di unirsi alla band. Pochi mesi dopo l’ingresso di Paul, entrò a far parte della formazione il suo amico George Harrison. Nel 1960 si unì al gruppo il bassista scozzese Stuart Sutcliffe, che insieme a John coniò, dopo passaggi intermedi il nome The Beatles. 

Il 1960 è l’inizio vero e proprio della storia dei Beatles, infatti il gruppo venne scritturato per suonare ad Amburgo, al numero 64 di Grosse Freiheit nel quartiere St. Pauli. Nel frattempo il gruppo aveva subito nuove modifiche, con l’abbandono di Sutcliffe e l’ingresso del batterista Pete Best.

Per avere la formazione definitiva, quella che tutto il mondo conosce, bisogna aspettare il 4 settembre 1962, quando si presentarono nella sala d’incisione di Abbey Road con un nuovo batterista, Ringo Starr, che sostituì Pete Best considerato non all’altezza dal produttore George Martin . Da quel momento fino al 1970, anno in cui si sciolsero, fu la formazione definitiva, dei 4 ragazzi di Liverpool John, Paul, George e Ringo, che avrebbero fatto innamorare milioni di fan in tutto il mondo. Una carriera breve, ma molto luminosa.

Il resto della storia è noto, il fenomeno Beatles a distanza di 50 anni è ancora vivo. Perché i Beatles, non hanno cambiato solo la storia musicale dell’Occidente, ma il costume e i comportamenti di una generazione. Questa storia non sarebbe stata la stessa se quel 6 luglio due ragazzi non si fossero incontrati in quella parrocchia della periferia sud di Liverpool.

Vedi anche

Altri articoli