La forza delle donne, i 10 film da non perdere

Top ten
Una foto di scena tratta dal film "Joy"  la nuova dramedy di David O. Russell in arrivo nelle sale il 28 gennaio con 20th Century Fox, Roma, 12 Gennaio 2016. Il film, per il quale la diva di Hunger Games ha appena vinto un Golden Globe e potrebbe tornare in corsa agli Oscar, è liberamente ispirato alla storia di Joy Mangano, mamma divorziata di Long Island che nel 1990, inventando uno speciale 'mocio', il Miracle mop, seguito da altre 100 creazioni proposte nelle televendite, si è costruita un piccolo impero. ANSA/ WEB/ MOVIEPLAYER.IT

Molti sono stati i film dedicati a personaggi femminili, abbiamo scelto i dieci che per noi sono i migliori

In occasione dell’8 marzo, giornata internazionale della donna abbiamo voluto raccogliere i 10 film più belli con al centro le donne. I film sono stati scelti non solo per la bellezza in se, ma soprattutto per il messaggio contenuto.

10) Ragazze interrotte (1999)

Il film, un adattamento del diario di Susanna Kaysen La ragazza interrotta, è la storia di un gruppo di ragazze ricoverate in un ospedale psichiatrico negli anni ’60.Il diario scritto tratta l’esperienza vissuta realmente dall’autrice. La forza di Susanna, la sua voglia di non arrendersi emerge in modo chiaro nel film.

 

 

 

9) Suffragette (2015)

Il film, uscito in questi giorni, parla della lotta di un gruppo di donne per avere il diritto al voto. La storia è ambientata nel 1912, 16 anni prima che le donne avessero diritto ad eleggere i membri della Camera dei Rappresentanti. Il film tratta un tema molto sentito anche in Italia, dove quest’anno si festeggia il settantesimo anniversario del diritto di voto per le donne.

 

 

 

8) Magdalene (2002)

E’ un film denuncia sugli abusi subiti da giovani ragazze, rinnegate dalle loro famiglie oppure orfane, la cui unica colpa era aver amato un ragazzo oppure aver subito un abuso, crimine molto grave nella società irlandese ultra Cattolica. Nelle Case Magdalene realmente esistite, erano Conventi devoti a Maria Maddalena (ultima è stata chiusa nel 1996), le ragazze vivevano in un clima di sottomissione e isolamento e spesso duramente punite per futili motivi dalle suore che sorvegliavano su di loro.

 

 

7) Joy (2016)

Il film è ispirato alla vita di Joy Mangano, donna divorziata con 2 figli, che fa i salti mortali per arrivare a fine mese. Poi grazie ad un’idea geniale e a grandi doti manageriali Joy costruisce un’impresa di successo e cambia la sua vita e quella dei suoi figli.

 

 

 

 

 

6) Irina Palm – Il talento di una donna inglese (2007)

E’ la storia di una donna di mezza età che per racimolare i soldi necessari per permettere le cure al nipotino affetto da una malattia rara, fa un lavoro non proprio edificante. La donna però nonostante tutto riesce a racimolare la cifra e permette al figlio di andare in Australia per curare il nipotino.

 

 

 

 

5) Agorà (2009)

 Il film narra in forma romanzata la vita della matematica, astronoma e filosofa alessandrina Ipazia, conclusasi col suo assassinio per mano di un gruppo di fanatici parabolani, nel marzo del 415, durante l’epoca delle persecuzioni anti-pagane stabilite per legge dai Decreti teodosiani.

 

 

 

 

 

4) Million Dollar Baby (2004)

E’ la storia di una pugile, interpretata magistralmente da Hilary Swank (premio Oscar per l’interpretazione), che grazie alla sua determinazione riesce a raggiungere i suoi obiettivi. Il film, finale a parte, mostra come la determinazione e l’impegno può far raggiungere obiettivi inimmaginabili.

 

 

 

 

3) The Help (2011)

Il film parla della segregazione e degli abusi subiti dalle domestiche di colore nel Mississipi degli anni ’60 e di una giovane donne bianca che, contrariamente ai costumi dell’epoca, si dedica alla realizzazione lavorativa prima di pensare a mettere su famiglia.

 

 

 

 

2) Erin Brockovich (2000)

E’ la storia di una donna trentenne, madre divorziata di 3 figli che si batte contro la Pacific Gas and Electric Company che ha contaminato le falde acquifere della cittadina californiana di Hinkley, provocando tumori ai residenti. La sua perseveranza ha fatto sì che la compagnia pagasse il più grande risarcimento della storia: 333 milioni di dollari ai più di 600 residenti della cittadina californiana.

 

 

 

 

1) Il colore viola (1985)

E’ una storia di segregazione e violenza. La protagonista è Celie che dopo anni di violenze da parte prima del padre e poi del marito riesce ad affrancarsi grazie all’aiuto.

 

 

 

 

 

 

 

Vedi anche

Altri articoli