Hayao Miyazachi ci ripensa: “Voglio fare un nuovo film”

Cinema
images-1

Secondo Miyazaki ci vorranno circa cinque anni perché questo film sia pronto

Nonostante avesse deciso tre anni fa di ritirarsi dalla scene, Hayao Miyazaki ci ripensa e annuncia che avrebbe intenzione di realizzare un nuovo film di animazione. E’ quanto rivelato durante durante lo speciale televisivo giapponese Owaranai, andato in onda sull’emittente NHK.

La pellicola in questione è “Boro il bruco“, inizialmente un corto di 12 minuti realizzato esclusivamente per il Museo Ghibli. Il regista si è detto insoddisfatto del prodotto e avrebbe deciso di trasformarlo in un lungometraggio. “Non lo ho ancora detto a mia moglie” ha ammesso il regista “sono consapevole del fatto che potrei morire a metà strada (prima di finire il film) ma sono anche convinto che è meglio morire mentre sto facendo questo film, che non farlo affatto”.

Secondo Miyazaki ci vorranno circa cinque anni perché questo film sia pronto; alla fine del lavoro avrà quindi 80 anni. Il produttore dello Studio Ghibli Toshio Suzuki ha, però, rassicurato, dicendo che se Miyazaki dovesse morire prima della fine dei lavori sul film, un altro disegnatore della casa di produzione si occuperà di portare a termine il progetto.

 


 

Vedi anche

Altri articoli