Grillo rianima gli integralisti. Alfano: ora via le adozioni

Unioni civili
Un momento della manifestazione #SvegliaItalia in Piazza della Repubblica, Firenze, 23 Gennaio 2016. ANSA/ MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

Dopo il voltafaccia 5 Stelle cresce il pressing centrista per lo stralcio della stepchild adoption. Il Pd: si va avanti. Tutta la destra sta col comico

Il voltafaccia di Beppe Grillo ha dato il via libera non solo alla libertà di coscienza nel movimento 5 Stelle, ma anche all’attacco, da parte di centristi, cattolici integralisti e destra, all’intera legge sulle unioni civili. Angelino Alfano avverte il Pd: «Renzi non stravinca, togliete le adozioni e il simil matrimonio e prendetevi il risultato storico delle unioni civili». Ma il ministro dell’Interno, che subito dopo il post del comico sembrava soddisfatto («ora può saltare la legge»), ieri nega di aver “esultato” o minacciato di far saltare il ddl Cirinnà , però rilancia il pressing perché venga stralciato l’articolo 5 sulla stepchild adoption proponendo al Pd un «patto politico», ma anche cancellando dal ddl i riferimenti al matrimonio (corretti con gli emendamenti del dem Lumia).

Continua a leggere

Vedi anche

Altri articoli