“Gli asini volano”. Grillo infastidito per l’articolo sull’addio

M5S
Asinov

L’articolo è apparso ieri su Il Giornale a firma di Giampiero Timossi. Grillo accusa: è totalmente falso

“Quello con il MoVimento 5 Stelle per me è un rapporto siamese, inscindibile, indissolubile. Come ogni membro della nostra comunità mi impegnerò finché avrò forza per il nostro Paese e per il MoVimento 5 Stelle e invito ognuno di voi a fare altrettanto. Da qui alle politiche nessuno può permettersi passi indietro. Avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza, tutto il nostro entusiasmo e tutta la nostra forza”.

Lo scrive sul suo blog Beppe Grillo in un post dal titolo “E gli asini volano”. “Un fake come altri dello stesso giornalista: Anche Grillo e Casaleggio vogliono farsi una banca, Grillo vara la supertassa Nel mirino gli stipendi superiori a 3.500 euro, Il ‘piano salute’ del M5S: guerra totale alle medicine, Casaleggio accusa Grillo: un casinaro, il flop colpa sua e altri. Tutti articoli che col tempo si sono rivelati falsi. Lo stile è sempre lo stesso: notizie inventate e virgolettati falsi spacciati come retroscena senza nessuna verifica. Per questa gente gli asini volano”.

Ma cosa diceva in particolare il pezzo di Giampiero Timossi? Nel pezzo “Rivoluzione d’ottobre: Grillo prepara l’addio M5s in mano a Casaleggio” il giornalista ha ricostruito uno scenario “Un definitivo distacco di Beppe Grillo dall’organizzazione politica creata con Gianroberto Casaleggio”. L’articolo dava conto anche dell’inizio di questo cambiamento: “alle votazioni on-line potrà accedere solo chi è regolarmente iscritto a Rousseau, il sistema operativo del MoVimento 5 Stelle”. Insomma per il Giornale è così che “partirà la rivoluzione d’ottobre, anche se in fondo il Movimento non ha tutta questa fretta di conquistare il Palazzo”.

Parole e riflessioni che sicuramente hanno urtato il comico che dal Blog ha voluto rispondere a tono al giornalista.

 


 

card_nuova

Vedi anche

Altri articoli