Guida al weekend di sport: gli appuntamenti da non perdere

Sport
epa04947914 German Formula One driver Sebastian Vettel of Scuderia Ferrari exits the pitlane during the first practice session at the Suzuka Circuit in Suzuka, central Japan, 25 September 2015. The Japanese Formula One Grand Prix will be held on 27 September 2015.  EPA/DIEGO AZUBEL

Come e dove seguire i principali eventi sportivi di questo weekend

Tra calcio, ciclismo, rugby, basket e motori questo sarà un weekend ricco di appuntamenti per gli appassionati sportivi.

CALCIO

In questo weekend si giocherà la quinta giornata del campionato di Serie A, dopo il turno infrasettimanale è già tempo dei primi verdetti, anche se non definitivi. Occhi puntati su Napoli, dove sabato alle 20:45 si giocherà il big match della giornata: Napoli-Juventus. Entrambe le squadre hanno bisogno di una vittoria per rilanciarsi in campionato dopo un brutto avvio. Le due squadre vengono dal pareggio di mercoledì contro le cenerentole del campionati Carpi e Frosinone che li ha portati ad avere un distacco dalla vetta (Inter) di 9 punti il Napoli e 10 la Juve. Domenica alle 20:45 ci sarà invece la sfida tra Inter e Fiorentina rispettivamente prima e seconda in classifica. I nerazzurri sono alla ricerca del gioco e della sesta vittoria consecutiva, mentre i viola vogliono fermare e raggiungere la capolista. Entrambe le partite saranno visibili esclusivamente agli abbonati Sky e Mediaset Premium.

CICLISMO

Domenica a Richmond in Virginia (USA) andrà in scena la prova in linea elite uomini dei mondiali di ciclismo 2015. La prova sarà trasmessa integralmente su Rai Sport1 a partire dalle 14:50 e dalle 19:30 anche su Rai 2. Saranno 16 i giri nel circuito cittadino di Richmond per un totale di 261 Km e 400 metri. Il circuito non è difficilissimo, a parte 3 brevi strappi di cui due sul pavé. Le previsioni danno un arrivo in volata, nel caso sarà Elia Viviani la punta italiani, ma i piani tattici del Ct azzurro, Davide Cassani, è di rendere la corsa dura e fare selezione per permettere a Diego Ulissi e Vincenzo Nibali, le due punte italiane, di vincere la maglia iridata che manca sulla spalle di un corridore azzurro dal 2008, quando Alessandro Ballan vinse a Verona davanti all’altro azzurro Damiano Cunego. Dopo l’argento di Adriano Malori il morale è alle stelle nel clan azzurro, sicuramente i corridori italiani saranno in prima linea e lotteranno per vincere la tanto attesa maglia iridata.

RUGBY

Prosegue il mondiale di Rugby in Inghilterra, sabato è il giorno della seconda partita degli azzurri, che dopo la sconfitta contro la Francia ha bisogno di una vittoria per continuare a sperare di passare il turno. La partita non è difficilissima, il Canada è nazionale di livello inferiore al nostro, ma sottovalutare l’impegno potrebbe essere fatale. Italia-Canada sarà alle 15:30 in esclusiva su Sky Sport (Canale 202, Sky Sport 2).

BASKET

Dopo gli europei di basket, sabato pomeriggio ci sarà il via ufficiale della stagione italiana di basket. Saranno Sassari e Reggio Emilia che alle 18:15 si sfideranno per conquistare la supercoppa italiana. Sarà l’occasione per la rivincita di Reggio Emilia, sconfitta in gara 7 dai sardi nella finale scudetto. Non sarà facile, perché Sassari è squadra forte, compatta e, cosa molto importante nello sport, è abituata a vincere. La partita sarà trasmessa a partire dalle 18:15 su Sky sport canale 203.

FORMULA 1

E’ il weekend di Suzuka, sarà la gara in cui si scoprirà se il ferrarista Sebastian Vettel, potrà insidiare in chiave mondiale i piloti delle frecce d’argento Hamilton e Rosberg. Il favorito per il mondiale è sempre Lewis Hamilton che, con 6 gare ancora da disputare ha 41 punti di vantaggio su Nico Rosberg e 49 su Sebastian Vettel. Questa la griglia di partenza delle prime tre file: Rosberg, Hamilton, Bottas, Vettel, Massa, Raikkonen. Appuntamento con la gara per domenica mattina alle 7:00. Possono seguire il Gp in diretta gli abbonati a Sky Sport sul canale 207, mentre per i non abbonati la replica delle prove è sabato alle 14:30 su Rai 2, mentre la gara domenica alle 14:30 su Rai 1.

MOTO GP

Per gli amanti dei motori non ci sarà solo la Formula 1, ma anche la Moto Gp con l’appuntamento di Aragon. La sfida per il mondiale è tra i piloti Yamaha Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Il pesarese, a 5 gare dal termine, può contare su un vantaggio di 23 punti sullo spagnolo. Ago della bilancia della sfida tra i due potrebbe essere il campione del mondo uscente Marc Marquez. Le prove libere hanno detto che sono loro tre i piloti che lotteranno per la vittoria, ma occhio alle Ducati, che anche se in calo rispetto al brillante inizio di stagione sono sempre molto pericolosi. Le qualifiche saranno sabato alle 14:00 su Sky canale 208 e Cielo canale 26 del digitale terrestre, mentre la gara domenica sempre alle 14:00 e sempre su Sky Moto Gp e Cielo.

Vedi anche

Altri articoli