Germania: blitz contro sospetti jihadisti, 150 poliziotti in azione

Terrorismo
UNITA32_20160810100048842

La polizia non ha dato ulteriori informazioni sulla maxi-operazione, ma secondo i media tedeschi le perquisizioni hanno interessato i luoghi dove si sospetta avvenga il reclutamento di giovani jihadisti

Un grande blitz della polizia con perquisizioni è avvenuto questa mattina in diverse città del Nordreno-Vestfalia, tra cui Duesseldorf, Duisburg e Dortmund, contro sospetti legati all’estremismo islamico. Secondo alcuni media tedeschi, l’azione ha preso di mira predicatori che reclutavano giovani per combattere in Siria e Iraq. La polizia tedesca ha confermato il raid ma non ha fornito ulteriori informazioni sugli obiettivi e gli sviluppi.

L’azione è stata condotta da 150 agenti. L’operazione arriva un giorno dopo l’arresto nel vicino stato di Renania-Palatinato di un sospetto affiliato allo Stato islamico, che agisce per conto di un membro di alto rango dell’organizzazione terroristica e che avrebbe progettato un attacco per l’inizio della Bundesliga alla fine del mese di agosto.

 

(Nella foto di copertina immagini di repertorio)

Vedi anche

Altri articoli