Finmeccanica cambia nome, si chiamerà Leonardo

Economia
finmeccanica

La società italiana dell’aerospazio, difesa e sicurezza intende “ridefinire la propria identità” inglobando le controllate in un’unica società

Finmeccanica punta ad adottare la nuova denominazione, “Leonardo”, in esclusiva dal primo gennaio 2017. Dopo un periodo di transizione in cui il nuovo nome affiancherà quello tradizionale destinato a scomparire. Dopo la riorganizzazione del gruppo, secondo il nuovo modello ‘one company’ (che ha trasformato in divisioni operative di una società unica le società controllate in cui era articolato il gruppo), la società italiana dell’aerospazio, difesa e sicurezza intende così anche “ridefinire la propria identità”. La proposta del cda verrà sottoposta all’assemblea degli azionisti.

Diventa così il passaggio di un percorso in cui, si legge in una nota, “Finmeccanica non ha solo ridefinito la propria struttura – per renderla più coerente con le esigenze di clienti e mercati e quindi più pronta a sostenere la specifica missione di creazione di valore per tutti gli stakeholders – ma ha anche inteso ridefinire la propria identità. In tale contesto di ridefinizione di obiettivi e priorità, in cui la società disegna nuovi modelli di sviluppo e si propone con un nuovo ruolo, si avverte – viene spiegato – la necessità di un nome nuovo che la rappresenti e costituisca il primo e più importante punto di sintesi tra i valori profondi che la caratterizzano e che ne sostengono le strategie”.

La proposta del cda prevede di “modificare la denominazione sociale anteponendo la nuova denominazione a quella attuale sino al 31 dicembre 2016 (con possibilità, in forma abbreviata, di utilizzarle entrambe singolarmente sino al 31 dicembre 2016), così da assicurare alla società un arco temporale sufficiente a garantire la necessaria continuità nei rapporti con i Paesi esteri, e disponendo l’utilizzo esclusivo della nuova denominazione a partire dal 1 gennaio 2017″

Vedi anche

Altri articoli