“Elvis & Nixon” e tutti gli altri film del weekend

Trailer
041816 L to R:  Michael Shanon plays Elvis and Kevin Spacey stars as Richard Nixon in Liza Johnson’s ELVIS & NIXON, an Amazon Studios / Bleecker Street release.

Dalla commedia all’horror ce ne sono per tutti i gusti, ma uno in particolare è assolutamente da non perdere

Politica, commedia e horror. Se non avete avuto il tempo di vedervi il meglio dei film in uscita la scorsa settimana, oggi rischierete di affannarvi. Sono tanti i titoli che questo weekend  meritano il prezzo del biglietto, e tutti – in qualche modo – hanno a che fare con un incontro. Il primo parla di un incontro speciale (e storico), il secondo di un incontro fecondo, il terzo di un incontro provvidenziale,  il quarto di un incontro criminale e, infine, il quinto racconta di incontro da brividiEcco le trame e i trailer dei nuovi film in sala questa settimana:

Elvis & Nixon

Il film racconta uno storico incontro, appunto, di cui si sa pochissimo. Quello avvenuto tra due personalità diametralmente opposte: Elvis Presley e Richard Nixon. Il film è una perla già solo per il fatto che a fare Nixon c’è Kevin Spacey, ma va visto anche per l’interpretazione di Michael Shannon nei panni del Re del Rock. 

La vita possibile

La pellicola è incentrata sulle vicende di Anna (Margherita Buy) e Valerio (Andrea Pittorino), madre e figlio che scappano da un marito violento, approdando da Roma a Torino, a casa di Carla (Valeria Golino), un’amica di vecchia data di Anna. La storia si snoda attraverso il percorso che madre e figlio devono intraprendere per inventarsi una nuova vita, tra difficoltà e incontri provvidenziali: come quello con Mathie (Bruno Todeschini), ristoratore francese che inizia a prendersi cura di Valerio. (Se siete curiosi, ne abbiamo già parlato qui).

Bridget Jones’s Baby

Bridget Jones è cresciuta. E di molto. Ora è alle soglie dei quaranta e sempre più sicura di sé. Fino a quando non combina un grosso pasticcio e si ritroverà in dolce attesa. Il dubbio è…di chi?

I magnifici 7

Un remake di un remake può ancora funzionare? I sette fuorilegge chiamati a proteggere i cittadini di Rose Creek – schiacciati dall’ingordo magnate Bartholomew Bogue – sembrano prometterlo. I magnifici sette è il rifacimento dell’omonimo, leggendario western diretto da John Sturges nel 1960, a sua volta remake de I sette samurai di Akira Kurosawa. Chi c’è? Tra gli altri: Denzel Washington, Ethan Hawke e Chris Pratt.

Blair Witch

Del ritorno ne abbiamo parlato già qui e qui. Ci limitiamo a ricordarvi che si tratta del seguito del campione di incassi e di brividi del 1999. Forse non bisserà il successo, ma il tentativo potrebbe piacere ai nostalgici.

Vedi anche

Altri articoli