Fifa, finisce l’era Blatter: 8 anni di squalifica anche a Michel “le roi” Platini

Calcio
blatter-platini

“Sepp” non è stato in gradi di dimostrare che i 2 milioni versati all’ex fuoriclasse erano legali

Finisce il lungo governo della Fifa di Joseph Blatter e Michel Platini: la commissione etica della Fifa ha squalificato per 8 anni da tutti gli incarichi il presidente e il suo vice.

La difesa di Blatter sul pagamento di 2 milioni di euro a favore di «le Roi» nel 2011 per una consulenza svolta per la Fifa fra il ‘98 e il 2002, poco prima delle elezioni presidenziali, è stata giudicata «non convincente».

Il Comitato ha inoltre multato Blatter al pagamento di 50mila franchi svizzeri e Platini per 80mila.

Né nella sua dichiarazione scritta né durante la sua audizione, «Blatter è stato in grado di dimostrare la presenza di basi legali per questo pagamento», si legge nelle motivazioni.

I due, un tempo le personalità più potenti del mondo del calcio, potranno presentare appello alla Fifa e anche dinanzi al Comitato arbitrale per lo sport di Losanna (Tas). Ma la tempistica del ricorso rischia di impedire a Platini di candidarsi alla presidenza della Fifa il 26 febbraio prossimo. Il grande favorito vede di fatto chiudersi la sua carriera politica nel calcio quando stava per compiere il passo più importante.

Vedi anche

Altri articoli