Falcon 9 atterra in verticale: in un video il momento storico

Spazio
liftoff-reentry-by-bonzack

È la prima volta che uno stadio di un vettore orbitale torna al punto di partenza

Un vero e proprio passo avanti per l’umanità. Dopo un tentativo fallito, lo scorso 28 giugno, il razzo Falcon 9 della società SpaceX è finalmente riuscito ieri nell’impresa di decollare, portare in orbita un carico utile di 11 satelliti, e il suo primo stadio – una prima assoluta – è riuscito ad atterrare integro e perfettamente in verticale alla base di Cape Canaveral, in Florida.

Dopo pochi minuti dall’ascensione, l’imponente primo stadio del razzo, che fornisce la propulsione al decollo, si è staccato e ha cominciato a ricadere sula terra, mentre il secondo stadio continuava a spingere i satelliti verso lo spazio. Il razzo si è posato al suolo dopo aver raggiunto una velocità di 5900 km/h e una quota di circa 200 km. È la prima volta che uno stadio di un vettore orbitale torna al punto di partenza, atterrando su un’apposita piattaforma.

 

Appena il razzo è atterrato è esplosa la gioia alla base statunitense per il grande successo ottenuto.

 

Foto di Barry Bonzack

Vedi anche

Altri articoli