Facebook a Montecitorio contro l’odio in rete. Boldrini: “Questo incontro merita un like

Internet

L’incontro oggi a Montecitorio per parlare delle iniziative per il contrasto al fenomeno che sta avvelenando internet

Oggi la presidente della Camera, Laura Boldrini, ha incontrato a Montecitorio Richard Allan, vice presidente public policy in Europa di Facebook, e Laura Bononcini, responsabile delle relazioni istituzionali del social network.  Un faccia a faccia di oltre un’ora per potere parlare dell’urgente questione dell’odio in rete, tema da sempre caro alla presidente dell’assemblea di Montecitorio.

Boldrini ha spiegato che per i dirigenti di Facebook “l’odio in rete una questione seria” e per questo ha chiesto loro un segnale “inequivocabile, magari aprendo in Italia uffici con staff italiano che sappia reagire in tempo reale a quel che accade. Loro hanno preso atto delle proposte e ci hanno detto che hanno in programma di fare altre iniziative”. “Ci riaggiorneremo presto e vedremo come andare avanti – ha concluso la presidente della Camera – Noi siamo intenzionati a fare sul serio”.

Vedi anche

Altri articoli