#Exit, presentato l’ultimo libro di Gianni Pittella

#Exit
presentazione-exit

La sfida riformista del referendum del prossimo 4 dicembre rappresenta una ulteriore occasione di riscatto e di rilancio del nostro Paese

E’ stato presentato sabato 15 ottobre a Roma, presso l’Auditorium di Via Rieti, “#Exit. Europa, Mediterraneo, Mezzogiorno, Riforme”, l’ultimo lavoro editoriale del presidente del Gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo, l’onorevole Gianni Pittella, scritto a quattro mani con il giornalista  Sergio Ragone.

Il volume analizza a fondo gli ultimi fatti di cronaca politica nazionale ed internazionale, caratterizzati dalla crescita di consensi delle forze populiste, alimentate dalla paura e dalla rabbia dei cittadini europei. Al centro del dibattito la discussione sul prossimo referendum costituzionale del 4 dicembre, che rappresenta la possibile via di uscita dell’Italia dall’immobilismo e dalla lunga fase di trasizione politica ed istituzionale.

Alla presentazione del libro è intervenuto telefonicamente anche il Sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Luca Lotti, che ha sottolineato come, in questo momento, è necessaria un’informazione chiara e precisa sui punti fondamentali della riforma costituzionale, oggetto del referendum, che va raccontata e spiegata ai cittadini.

“Exit è anche, però, l’uscita da un immobilismo che da troppo tempo condiziona la politica italiana – ha dichiarato Pittella – La sfida riformista del referendum del prossimo 4 dicembre rappresenta una ulteriore occasione di riscatto e di rilancio della nostra nazione che proprio attraverso le riforme può far accrescere il proprio ruolo di protagonista nelle politiche europee e internazionali”.


L’intervista a Gianni Pittella


L’intervista a Luigi Berlinguer


L’intervista a Sergio Ragone


L’intervento di Luca Lotti

Vedi anche

Altri articoli