Ecco perché la stepchild adoption tutela i bambini

Unioni civili
Un momento della festa in Campidoglio per il Celebration Day nel corso dellaz qualei si iscrivono collettivamente nel registro delle unioni civili coppie di omosessuali e eterosessuali. In sala della Protomoteca, davanti ai consiglieri celebranti, uomini e donne si sono baciati, scambiati gli anelli e hanno pronunciato i loro "sì". Nella sala ad assistere alla cerimonia ci sono parenti e amici dei protagonisti della giornata, anziani e bambini, che applaudono emozionati, Roma, 21 Maggio 2015.ANSA/ MASSIMO PERCOSSI

L’ordine degli psicologi del Lazio ha mandato a tutti i senatori i principali studi sui bambini cresciuti in famiglie omogenitoriali

L’ordine degli psicologi del Lazio ha mandato in questi giorni a tutti i senatori una mail con gli studi sui bambini all’interno delle coppie omogenitoriali. Materiale che, secondo l’ordine regionale, può essere un punto di riferimento per la discussione in aula sulla stepchild adoption, il nodo che sta dividendo i senatori nella discussione sul ddl Cirinnà.

L’ordine, infatti, sta seguendo con attenzione i lavori parlamentari, spiega il presidente Nicola Piccinini, e “in particolar modo ci interessa ribadire la necessità di mettere in primo piano – indipendentemente da opinioni personali e considerazioni politiche – il benessere e la tutela dei bambini e bambine”, scrive nella lettera ai senatori.

“Al fine di sostenere al meglio la vostra decisione politica, da tecnici – scrive Piccinini -, abbiamo prodotto un lavoro di analisi e sintesi delle posizioni scientifiche internazionali in merito alla questione omogenitorialità e benessere psicologico dei e delle minori”.

La rassegna allegata presenta la letteratura internazionale di riferimento degli ultimi 40 anni: “Non è esaustiva ma sicuramente rappresentativa delle posizioni che la comunità scientifica di tutto il mondo condivide (pur contenendo i principali studi contrari che tuttavia hanno dimostrato gravi errori metodologici)”, si legge ancora nella lettera.

 

Ecco i documenti che l’ordine regionale degli psicologi ha mandato a tutti i senatori:

– La lettera del presidente Piccinini

I principali studi e ricerche internazionali sull’omogenitorialità

Le dichiarazioni di associazioni professionali e organizzazioni italiane e internazionali sul tema

 

Vedi anche

Altri articoli