Al via Masterchef 2015: arriva Cannavacciuolo

Televisione
Schermata 12-2457372 alle 21.00.19

Da questa sera su Sky Uno la quinta stagione del talent culinario: al trio formato da Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri si aggiunge anche lo chef campano

Nato a Vico Equense, vicino Napoli, Antonino Cannavacciuolo è una specie di predestinato della cucina; la nonna aveva una piccola fattoria con galline e maiali e il padre era chef. Lui ha scelto di fare il cuoco a circa vent’anni: era a pesca e tirando su un grosso luccio, che aveva abboccato all’amo, si chiese come avrebbe potuto cucinarlo…

Da cosa nasce cosa e oggi Cannavacciuolo è una star degli chef italiani: uno che ha nel suo curriculum esperienze in cucine di ristoranti stellati, in Italia e all’estero, e che le sue prime stelle Michelin se l’è guadagnate sul campo, una nel 2003 e la seconda nel 2006.

Sarà lui la grande sorpresa di questa stagione di Masterchef Italia, la quinta, in onda a partire da questa sera su Sky Uno. Cannavacciuolo andrà a integrare l’ormai rodato trio composto dal duro dal cuore tenero Joe Bastianich, dal tenebroso Carlo Cracco e da Bruno Barbieri, colui che detiene il primato di chef italiano con maggior numero di stelle Michelin.

Anche quest’anno la trasmissione promette scintille; si comincerà con una nutrita schiera di aspiranti cuochi, tra i quali verranno selezionati i migliori, fino ad arrivare al gruppo che si giocherà la possibilità di vincere il programma tramite le classiche prove di abilità culinaria. Ma più di tutto il resto si attendono con trepidazione i piccoli psicodrammi che ogni stagione surriscaldano il programma: i giudici sono dei palati fini ed il prezzo da pagare per il concorrente che sbaglia un piatto potrebbe essere molto alto in termini di autostima…

Intanto, per ingannare l’attesa che ci separa dalla prima puntata, vi proponiamo il divertentissimo promo in cui i quattro giudici si divertono a simulare la copertina di Abbey Road dei Beatles.

Vedi anche

Altri articoli