Ecco i nuovi direttori dei Tg. Via la Berlinguer, arrivano Colucci (Tg2) e Mazzà (Tg3)

Rai
mazza_colucci

La decisione ufficiale giovedì. Verdelli smentisce dissensi

Ida Colucci al Tg2 al posto di Marcello Masi; Luca Mazzà al Tg3 al posto di Bianca Berlinguer; confermato Mario Orfeo alla direzione del Tg1. Second0 indiscrezioni gionalistiche, sono questi i nomi che il Cda Rai sceglierà per la guida dei telegiornali Rai.

La Colucci è stata per anni inviata di politica interna, mentre Mazzà è stato vicedirettore della Terza rete.

Inoltre, Vincenzo Morgante resta alla TGR, mentre per Rai Parlamento è stato proposto il nome di Nicoletta Manzione, corrispondente da Berlino. Al pacchetto potrebbero aggiungersi nelle prossime ore i nuovi incarichi per Berlinguer e Masi.

Con una nota successiva all’indiscrezione, la Rai ha smentito “la presentazione di curricula di candidati direttori di tg ai membri del Cda Rai”. “Si precisa – si legge nella nota dell’azienda – che nella giornata odierna il dg Antonio Campo Dall’Orto non ha presentato alcun profilo ai consiglieri di amministrazione di viale Mazzini”. Ma Carlo Freccero, a Lapresse, spiega che il voto sulle nomine dovrebbe slittare a giovedì e non essere affrontato nella seduta di mercoledì mattina. “Le nomine ai Tg Rai non arriveranno in Cda domani, ma giovedì come ci è stato comunicato stamattina dai vertici” della azienda del servizio pubblico radio televisivo “per motivi di correttezza istituzionale”.

Infatti domani il Consiglio di amministrazione di viale Mazzini mercoledì affronterà il piano dell’informazione di Carlo Verdelli, che ha smentito le notizie relative “a un mio disaccordo in merito alle nomine dei direttori dei telegiornali Rai”.

 

Vedi anche

Altri articoli