Ecco dove aprirà il primo Simpson store. A Springfield? No a Pechino

Televisione
simpsons_961x421

La 20th Century Fox annuncia che a marzo verrà aperto il primo Simpson store del mondo in Cina. Il piano è aprire 100 store in tutto il mondo

Volete acquistare un gadget dei Simpson? Allora non vi dovete recare in una delle 71 Springfield presenti sul territorio americano, ma bensì in Cina. Sì perché Jeffrey Godsick, presidente della 20th Century Fox Consumer Products, ha annunciato che il primo Simpson store al mondo verrà aperto a marzo a Pechino, seguito poi da uno store a Shanghai a giugno. Il fatto che il primo store venga aperto in Cina e non negli Stati Uniti fa capire quanto la serie animata creata da Matt Groening sia un prodotto globale, e nello stesso tempo quanto sia importante commercialmente il mercato cinese. Entrambi gli store saranno di 250 metri quadrati e avranno all’interno oltre 200 prodotti marchiati Simpson.

Il progetto della casa di produzione cinematografica, però, è quello di aprire 100 store in giro per il mondo per far si che i prodotti dei Simpson abbiano la più grande diffusione possibile.

L’apertura dello store in Cina è una sorpresa visto che la serie animata è stata vietata fino al 2014il divieto è stato sancito nel 2006 a seguito di un episodio particolare controverso dove ha visitato Homer Simpson la Cina (Vedi video). L’episodio è stato visto come un insulto per i cinesi, così come partito comunista del governo. Dal 2014, i diritti dei Simpson nel paese sono detenuti dal sito di streaming Sohu e la serie animata ha avuto un grandissimo successo.

Vedi anche

Altri articoli