E’ doppietta azzurra nello Skeet femminile

Olimpia
Gold medal Diana Bacosi of Italy celebrates with her teammate silver medal Chiara Cainero after the Skeet Women's final of the Rio 2016 Olympic Games Shooting events at the Olympic Shooting Centre in Rio de Janeiro, Brazil, 12 August 2016.   ANSA/ETTORE FERRARI

Diana Bacosi oro e Chiara Cainero argento: è festa per il tiro azzurro

E’ una doppietta fantastica quella che Diana Bacosi, oro, e Chiara Cainero argento regalano all’Italia nello Skeet femminile. Lo fanno con una grandiosa prestazione in semifinale in cui regolano le avversarie e si regalano una finale tricolore. Una semifinale in cui riescono a superare l’americana Kimberly Rhode che conquista il bronzo, la sua sesta medaglia olimpica, la cinese Meng Wei, l’altra americana Morgan Craft e il nuovo fenomento dello Skeet mondiale la diciottenne britannica Amber Hill.

In finale la Bacosi è riuscita a sconfiggere la più esperta Cainero, già oro a Pechino, colpendo 15 piattelli su 16, mentre l’altra azzurra si è fermata a 14. Decisiva è stata la falsa partenza della Cainero che nella prima serie ha sbagliato 2 piattelli su 4.

Dunque ancora soddisfazioni dal tiro azzurro dopo l’oro di Campriani nella carabina 10 metri maschile e l‘argento di Pellielo nel trap maschile. Un bottino di quattro medaglie (2 ori e 2 argenti) che porta il tiro ad essere il motore principale del medagliere azzurro a Rio e che potrebbe ancora regalare delle soddisfazioni nelle ultime gare in programma domani e domenica.

L’Italia nel medagliere ora può contare su 15 medaglie: 4 ori, 7 argenti e 4 bronzi

Vedi anche

Altri articoli