Dopo Staino e Cuperlo, la parola alla base. Scarica il nostro ebook

Pd
ebook_copertina_evidenza

Unità.tv raccoglie una selezione delle centinaia di email giunte dalla nostra community

Lo abbiamo scritto più volte. Le lettere di Sergio Staino e di Gianni Cuperlo hanno fatto saltare un tappo: centinaia di email sono arrivate all’indirizzo della nostra community per commentare, criticare, plaudire. “Ne esce una sorprendente stratificazione dei linguaggi della sinistra, da quello classico dei militanti di più antica data alle 140 battute che ormai costituiscono la misura del pensiero dei più giovani”, scrive il nostro Mario Lavia nell’introduzione all’ebook che abbiamo voluto regalare ai nostri lettori a partire da oggi, data di inizio della Festa de l’Unità.

Una raccolta, necessariamente una selezione, di quanto militanti, iscritti, simpatizzanti e semplici elettori del Pd hanno voluto scrivere a noi, ma soprattutto agli autori delle due missive che hanno scatenato il dibattito e ai dirigenti del partito. Una mappa per capire meglio cosa si muove dentro la proverbiale “base” (anche se a partecipare a questo confronto è stata soprattutto una certa parte della base, come si potrà capire). Per quanto riguarda noi di Unità.tv, infine, è solo un punto di partenza nel dialogo che vogliamo instaurare con i nostri lettori, sviluppando sempre di più lo spazio della community e attivando nuovi spazi di confronto e interazione.

Scarica l’ebook

Vedi anche

Altri articoli