Domenica parte ImperialOstia, la factory culturale per scoprire Ostia Antica

Cultura
Massimo Ranieriin scena al teatro di ostia antica con il Riccardo III di cui ne firma anche la regia, con musiche originali di Ennio Morricone e la traduzione di Masolino D'Amico. Roma, 28 giugno 2013. ANSA/ UFFICIO STAMPA

Percorsi letterali, culturali, naturalistici nel secondo più grande sito archeologico del mondo dopo Pompei

Itineraria tematici , matinée con percorsi letterari da Virgilio a sant’Agostino a Pasolini, ma anche botanici e e zoologici. Una nuova narrativa e una nuova vision per un’appassionante riscoperta di Ostia Antica e di Portus: la frenetica città cosmopolita incrocio di saperi e culture e il porto della Roma imperiale sul Mediterraneo. Un unicum spettacolare, per la bellezza e la conservazione dei luoghi, la grandezza delle opere e la loro sconvolgente modernità. Il primo esempio di smart city e di interconnessione di sistemi, la più importante infrastruttura dell’antichità.

Dopo due anni di studio e preparazione, domenica 1° maggio s’inaugura la grande factory culturale di ImperialOstia: con quattro Itineraria gratuiti, due al mattino e due al pomeriggio, proposti ai visitatori del parco di Ostia Antica. Due i temi di approfondimento di questa domenica. Le insule e le classi sociali: il I e il II secolo dell’Impero, una lettura politico-economico-sociale dei sistemi abitativi di Ostia Antica. La storia e le istituzioni: le origini di Ostia, la trasformazione da avamposto militare a potenza commerciale.

Around Culture festeggia così la prima domenica del mese con ingresso gratuito istituita dal MIBACT: lanciando ImperialOstia, un vasto programma di attività ed eventi per la fruizione e la valorizzazione del secondo e più grande sito archeologico del mondo dopo Pompei, in collaborazione con la Soprintendenza speciale per i beni Archeologici di Roma.

Il 1° maggio prende il via il programma maggio-giugno che proseguirà nei mesi successivi con un’offerta ancora più completa, diurna e notturna, fitta di appuntamenti e integrata dalle attività performative del Teatro romano di Ostia Antica. Cinque emozionanti Itineraria declinati attraverso venti diversi approfondimenti tematici. Mestieri e tecnologie, ingegneria delle costruzioni e cultura dell’abitare, vie di comunicazione e collegamenti terrestri e fluviali, marina militare e commercio, la vita nel porto tra navi, sommozzatori, zavorratori, marinai e operai, la vita in città tra tabernae e terme, arti e showbiz, politica e scontro tra classi, religioni, divinità, i culti di Ercole e Mitra, la più antica sinagoga ebraica d’Europa.

Tra gli Itineraria botanici e naturalistici, gli animali e le piante di Ostia Antica e il bird garden lab per gli appassionati di ornitologia. Per i più piccoli tutto un emozionante mondo da scoprire: i family weekend per bambini accompagnati con visite atelier per esplorare il sito con archeologi, atelier con restauratori e mosaicisti, lab kids sui mestieri d’arte e il conio delle monete. Per i più grandi le affascinanti matinée condotte da specialisti – docenti universitari, scrittori, giornalisti – per approfondire itinerari storici e letterari legati ad Ostia Antica e al suo territorio: che ogni domenica uniscono l’evento culturale ad un aperitivo. E’ soltanto l’inizio.

 

Vedi anche

Altri articoli