Di Maio nega accordi sul canguro. Cirinnà: “Non è vero, ho gli sms”

Unioni civili
Foto Fabio Cimaglia / LaPresse
21-02-2016 Roma
Politica
Luigi Di Maio ospite di "In mezz'ora"
Nella foto Luigi Di Maio

Photo Fabio Cimaglia / LaPresse
21-02-2016 Rome (Italy)
Politic
Luigi Di Maio guest at "In mezz'ora" 
In the photo Luigi Di Maio

In conferenza stampa la giornalista Rai Angela Bianchi smaschera Di maio

I Cinquestelle negano di aver dato il loro consenso all’emendamento Marcucci, il famoso canguro che avrebbe consentito di superare la gran parte dei emendamenti al ddl Cirinnà.

In una conferenza stampa stamane, Fico e Di Maio hanno insistito su questa loro versione. Peraltro contraddetti dalla giornalista Rai Angela Bianchi, cronista parlamentare che ha seguito da tempo e da vicino la legge sulle unioni civili.

Ma è la stessa Monica Cirinnà – insieme ai senatori dem Lo Giudice e Lumia – che confermano che il M5S era d’accordo nel votare a favore dell’emendamento Marcucci. “Da parte dei senatori M5S ho avuto assicurazioni sia verbali che attraverso sms – dice la senatrice – che c’era l’intesa sul canguro. Ho questi sms nel mio cellulare: valuterò se renderli pubblici“.

 

LEGGI L’AGGIORNAMENTO – Ecco il testo del sms inviato dai grillini a Monica Cirinnà

 

Vedi anche

Altri articoli