David Gilmour al Circo Massimo di Roma a luglio

Musica
Schermata 04-2457483 alle 19.51.22

Dopo quelle di Pompei e Verona, annunciate altre due date italiane per l’ex Pink Floyd: sarà nella capitale il 2 e il 3 luglio

David Gilmour, che ha da poco festeggiato i suoi 70 anni, ha annunciato oggi che alle date italiane di Pompei (7 e 8 luglio) e Verona (10 e 11 luglio) se ne aggiungeranno due nella Capitale. Due concerti previsti per il 2 e il 3 luglio: come cornice il favoloso scenario del Circo Massimo, che per l’occasione verrà allestito a teatro con numerosi posti a sedere in platea e in tribuna.

L’esibizione dell’ex Pink Floyd, così come quella di Bruce Springsteen, anche lui previsto al Circo Massimo di Roma (16 luglio), è un evento speciale all’interno del cartellone del Postepay Rock in Roma, festival che da alcuni anni si tiene all’ippodromo di Capannelle.

Molto alti i prezzi dei biglietti: per vedere Gilmour bisognerà sborsare una cifra che varia dai 60 a i 120 euro. I tagliandi saranno disponibili dalle 10 di giovedì 7 aprile in prevendita; e, visto il trend in costante crescita dei concerti dal vivo, c’è da aspettarsi che si tratterà di un pienone.

Questo è lo splendido video in animazione di Rattle that lock, brano che da il titolo all’ultimo album di Gilmour del 2015, registrato nella suggestiva casa galleggiante Astoria, di proprietà del cantanteadibita a studio di registrazione.

Vedi anche

Altri articoli