Colonia si blinda. Attesa e tensione per la manifestazione pro Erdogan

Mondo
turcia

Attesi in piazza 30mila manifestanti pro Erdogan. La polizia in allarme

Decine di migliaia di sostenitori del presidente turco Recep Tayyip Erdogan scenderanno oggi in piazza nella città tedesca di Colonia per manifestare sostegno ad Ankara dopo il fallito colpo di Stato di due settimane fa. Secondo la polizia sono attese circa 30.000 persone facenti parti di un gruppo pro-Erdogan: l’Unione dei democratici turchi europei, (UETD).

La tensione è alta per vari motivi: primo fra tutti il divieto da parte del Tribunale tedesco di proiettare su un grande schermo un messaggio di Erdogan collegato dalla Turchia; secondo la televisione pubblica tedesca, gli organizzatori hanno presentato una denuncia alla Corte costituzionale come ultimo tentativo di ottenere il permesso di trasmettere.

A preoccupare anche le contromanifestazioni parallele che si svolgeranno in città, come quella di estrema destra che si svolge sotto lo slogan: “No omaggi a Erdogan in Germania: Stop autocrazia islamista nel Bosforo”. Ma non solo: anche gruppi di sinistra manifesteranno contro le epurazioni messe in atto dalle autorità turche dopo il tentato golpe. Epurazioni che non sembrano diminuire anzi, oggi è stato annunciato che tutte le scuole e le accademie militari in Turchia verranno chiuse, mentre gli ospedali militari e l’accademia militare medica passeranno sotto il controllo del ministero della Sanità. Lo riferisce il quotidiano “Hurriyet“, secondo cui il provvedimento è contenuto nel decreto legge pubblicato oggi sulla Gazzetta ufficiale. Nel decreto, inoltre, si legge che 1.389 militari sono stati rimossi dal loro incarico perché sospettati di aver preso parte al tentato golpe. Il dato porta a 3 mila il numero dei militari epurati dopo il fallito colpo di stato.

Lo stato di Vestfalia, dove si trova Colonia, è la patria di circa un terzo dei tre milioni della consistente comunità turca in Germania. Un bacino elettorale importante per Erdogn che ha tutta l’intenzione di non lasciarselo sfuggire.

Vedi anche

Altri articoli