Christina Grimmie, star di Yoube e di The Voice, assassinata dopo un concerto

Musica
Schermata 06-2457551 alle 12.18.50

La cantante aveva 22 anni, l’agguato è avvenuto a Orlando. L’omicidia si è suicidato dopo averle sparato

“E’ con il cuore colmo di dolore che confermiamo che Cristina è tornata alla casa del Padre. Chiediamo il rispetto della privacy della sua famiglia e dei suoi amici in questo momento di lutto”. Con questa terribile nota stampa, affidata ai media USA dall’agente di Christina Grimmie, viene comunicata la terribile tragedia che ieri sera ha coinvolto la giovane cantante.

Verso le 22 e 45 ore locali, la Griemme si trovava fuori dal Plaza Live Theater ad Orlando in Florida, dove si era esbita in un concerto, per firmare autografi ai fan. La situazione apparentemente tranquilla è degenerata in tragedia quando un uomo si è fatto largo tra la sessantina di persone che attorniavano la loro beniamina, esplodendo alcuni colpi di pistola da distanza ravvicinata.

Trasportata d’emergenza all’ospedale, la cantante non ce l’ha fatta, mentre il suo assassino si è suicidato subito dopo averle sparato.

Christina Griemme, nata nel New Jersey, aveva partecipato all’edizione 2014 di The Voice, classificandosi terza, e le sue performance canore su YouTube raccoglievano milioni di visualizzazioni. Ancora sconosciuti movente e identità dell’uomo che l’ha uccisa.

In questo filmato la cantante si esibisce in “Hello” di Adele: sotto le immagini, il triste cordoglio telematico dei fan che la salutano addolorati.

Vedi anche

Altri articoli