Centinaia di supporter al Campidoglio, Marino ora ci crede

Roma
Fans of outgoing Rome Mayor Ignazio Marino hold signs reading ''Rome wants again Marino as mayor'' as they stage a protest in front of the headquarters of Democratic Party (PD) in central Rome, Italy, 12 October 2015. ANSA/ FABIO CAMPANA

Il sindaco molto tentato dal ritiro delle dimissioni

La piazza michelangiolesca piena, come previsto: erano alcune centinaia stamane i cittadini romani a sostegno di Ignazio Marino, acclamato durante il suo discorso molto accorato (“Non vi deluderò, non vi deluderò, non vi deluderò”).

“Ignazio ripensaci”, la richiesta forte dei supporter del sindaco di Roma che ancora non ha sciolto l’enigma: ritirare le dimissioni o no?

Marino sembra intenzionato a ottenere una verifica in consiglio comunale, malgrado l’evidente e ribadito no del Pd al proseguimento del suo governo. Eppure l’ex chirurgo deve aver tratto dalla dimostrazione di stamane un’ulteriore conferma della sua popolarità fra i romani, ed ecco spiegato quel “non vi deluderò” che appare una risposta alla richiesta di ritirare le sue dimissioni.

Probabile dunque che si vada verso un nuovo colpo di scena. A pochi giorni dalla definitiva uscita di scena, prevista per il 2 novembre, Marino potrebbe ritirare le dimissioni, imporre una discussione in consiglio comunale e lì sfidare il Pd a far rassegnare le dimissioni ai suoi consiglieri.

Un braccio di ferro di inedita asprezza, mentre Roma attende di capire quale sarà la soluzione alla crisi politica che la stringe a poche settimane dall’inizio del Giubileo.

Vedi anche

Altri articoli