Capolavoro Italia, bronzo nel 4 senza

Olimpia
canottaggio-italia-4-senza-finale-rio-2016

Gli azzurri dopo una fantastica rimonta sul Sud Africa conquistano il gradino più basso del podio dietro a Gran Bretagna e Australia

Ancora una medaglia dal canottaggio e ancora un bronzo. I 4 canottieri azzurri, gli esperti Domenico Montrone e Matteo Cataldo e i giovani Matteo Lodo e Giuseppe Vicino, riescono ad agguantare all’ultimo respiro il bronzo olimpico.

Una gara divisa in tre con Australia e Gran Bretagna a battagliare per l’oro Italia e Sud Africa a sfidarsi per il podio e Olanda e Canada a fare da contorno alla finale. La barca azzurra nella prima parte di gara non riesce ad imporre il suo ritmo con il Sud Africa avanti di più di un secondo fino ai 1500 metri, ma il capolavoro i 4 ragazzi azzurri lo compiono negli ultimi 500 recuperando sui sudafricani fino a staccarli sulla linea d’arrivo di circa due secondi.

Bella la battaglia per l’oro tra i formidabili britannici che dal 2000 vincono l’oro di specialità e gli australiani che hanno venduto cara la pelle prima di cedere negli ultimi 250 metri.

Una bella impresa che fa sperare al canottaggio azzurro di poter rivivere i fasti di qualche anno fa. Per gli azzurri, che erano all’ultima finale sul lago di Rio, la spedizione olimpica si chiude con 2 medaglie di bronzo e 2 quarti posti, un bottino non eccezionale, ma che fa sperare per il futuro visto la giovane età dei nostri equipaggi.

Con il bronzo del 4 senza le medaglie italiane salgono a 13 con 3 ori, 6 argenti e 4 bronzi.

Vedi anche

Altri articoli