Bocciati tutti gli emendamenti in commissione, il testo in aula a maggio

Unioni civili
Foto Vincenzo Livieri - LaPresse 28-01-2015 Cronaca - Roma - Approvazione del registro delle unioni civili. Nella foto
Foto Vincenzo Livieri - LaPresse 28-01-2015 Politics - Rome - Approval of the civil unions registry. In the pic

Respinti in pochi giorni 889 emendamenti. Ora il testo è a un passo dall’approvazione

Come previsto la commissione Giustizia della Camera è riuscita a procedere in modo spedito con l’esame del testo sulle unioni civili e a concludere la votazione degli 889 emendamenti presentati al ddl, tutti bocciati.

Ora la strada sembra essere in discesa: a breve il testo – dopo aver avuto i pareri delle altre commissioni – dovrebbe essere calendarizzato per la discussione in aula a maggio e se dovesse essere approvato senza modifiche, il via libera sarebbe definitivo e diventerebbe legge senza un ulteriore passaggio in Senato.

“Siamo a un passo da un traguardo storico per tutto il Paese – ha dichiarato la relatrice Micaela Campana – che si incammina finalmente sulla strada della non discriminazione di tanti uomini e donne, di tante famiglie, di tante coppie di oggi e di domani che devono essere protagonisti e parte integrante della nostra comunità e non tenuti ai margini come è successo fino ad oggi”.

Vedi anche

Altri articoli