Black Friday a Roma: altro che sconti, la città è di nuovo bloccata

Roma
foto IPP/Raffaele Verderese 26/07/2016 Roma, Sciopero dei mezzi pubblici dalle ore 8,30 alle ore 17,30 con chiusura della metro metropolitana  A e rallentamenti dei bus,

Come può una sola sigla sindacale paralizzare il trasporto pubblico locale della Capitale? Non era possibile predisporre un piano di emergenza per evitare la chiusura delle linee A e C della metropolitana?

Non è davvero la giornata giusta per usufruire del Black Friday e fare shopping a Roma.

Allagamenti, semafori in tilt, traffico impazzito, incidenti, grande raccordo anulare e tangenziale Est bloccate, file interminabili per prendere i taxi, varchi Ztl del centro storico rimasti attivi (e quindi chiusi al traffico) e poi ovviamente metropolitane chiuse.  Ecco qui servita un’altra giornata di ordinarie follia per chi vive a Roma. A causare tutto questo disagio il maltempo che unito allo sciopero non può che portare catastrofiche conseguenze in una città poco attrezzata come la Capitale. Eppure a scioperare è una sigla considerata minore (e dal nome davvero evocativo) Cambia-Menti. 

Come può una sola sigla sindacale paralizzare il trasporto pubblico locale della Capitale? Non era possibile predisporre un piano di emergenza per evitare la chiusura delle linee A e C della metropolitana? Tutte domande che giriamo alla Sindaca Raggi, che continua a latitare sui grandi problemi della città ( ma è molto attiva invece su questioni di carattere nazionale, che davvero non le competerebbero).

E se il garante dei trasporti chiede ad Atac il motivo dello sciopero, forse una risposta andrebbe data anche ai cittadini romani, che hanno subito l’ennesima violenza. Il Codacons chiede spiegazioni proponendo che per almeno 3 mesi non siano autorizzati scioperi nella Capitale. Una normalità a cui davvero non siamo più abituati.

E l’ironia sui social non si fa attendere, perché si sa, i romani si arrabbiano ma sanno prendere anche con filosofia la loro (complicata) vita.

Vedi anche

Altri articoli