“Basta liti tra correnti, governo in campo per il Giubileo”

Roma
Il presidente del consiglio Matteo Renzi durante la trasmissione televisiva "Porta a Porta" condotta da Bruno Vespa, Roma, 16 giugno 2015. ANSA/ANGELO CARCONI

Matteo Renzi sul caso Roma: “Marino ha fatto bene a dimettersi, ora chi ama Roma la smetta con le divisioni”

“Credo che al punto in cui eravamo non ci fossero più alternative”. Così Matteo Renzi, rispondendo alla domanda di un lettore de l’Unità, torna sul caso Roma e sulla fine dell’esperienza di Ignazio Marino da sindaco. “Ha fatto bene a dimettersi, ora chi vuole bene a Roma la smetta con le liti e le divisioni“.

“Ho fatto il sindaco – aggiunge Renzi – e so che ai cittadini interessa che si sistemino le strade e i giardini, non le liti tra correnti. Come governo – assicura il premier – faremo di tutto perché il Giubileo sia un successo. Del resto, quando abbiamo confermato Expo nonostante tutti ci suggerissero il contrario, non ci credeva nessuno ma adesso i risultati parlano chiaro. Sono convinto – conclude – che succederà lo stesso anche per il Giubileo”.

Per leggere tutte risposte di Renzi ai lettori de l’Unità su fisco, scuola, riforme, immigrazione e terrorismo abbonati a l’Unità, clicca qui

Vedi anche

Altri articoli