La sindacalista Atac ci ricasca: è malata, ma parla in tv

Zapping

Dopo le polemiche per la sua partecipazione all’Arena il capo della sigla M410 si giustifica. Ma anche oggi è malata

Nota soprattutto per essere la paladina degli “scioperi bianchi” del personale Atac, che stanno mettendo in ginocchio la Capitale  e per essere una simpatizzante dichiarata del M5S e sostenitrice accanita di Virginia RaggiMicaela Quintavalle  dipendente dell’azienda dei trasporti urbani di Roma e capo del sindacato “cambiamenti” dopo la polemica per essere andata in tv nonostante fosse in malattia, ci ricasca. E così stamattina mentre Roma è paralizzata, si trova a casa malata, ma ritiene opportuno collegarsi con la Trasmissione L’Aria che tira de La7 dando definendo addirittura sterile la polemica nata per la sua presenza a L’Arena.

Nel programma di Rai 1 condotto da Massimo Giletti si parlava delle inchieste del Messaggero sui dipendenti della municipalizzata che si dichiaravano “inidonei fisicamente” per evitare di guidare i bus ma improvvisamente guariti dopo una visita media. Per la sindacalista i finti malati “vanno stra-licenziati”.

 

Vedi anche

Altri articoli