Renzi, archiviata a Firenze l’inchiesta sugli scontrini

Giustizia
palazzo-vecchio

La Corte di Conti archivia l’indagine su Matteo Renzi

La Corte dei Conti della Toscana ha archiviato l’indagine sulle spese sostenute dal Comune di Firenze negli anni in cui era sindaco Matteo Renzi. Non ci sono elementi per avviare un’azione di responsabilità’ o per chiedere ulteriori approfondimenti di indagine. Nell’ambito dell’inchiesta la Procura della Corte dei Conti della Toscana aveva chiesto ed ottenuto dal Comune di Firenze documentazione – scontrini, fatture e via dicendo – riguardanti gli anni dal 2009 al 2014. L’indagine era nata in seguito all’intervista ad un ristoratore fiorentino pubblicata su Il Fatto

Vedi anche

Altri articoli