Al via le “comunarie” per scegliere candidato M5s a sindaco Roma

M5S
Alessandro Di Battista (s) Paola Taverna (c) e Roberta Lombardi (d) durante la conferenza in campidoglio sugli arresti avvenuti al comune di Roma. Roma 03 dicembre 2014. ANSA/ANGELO CARCONI

Si vota fino alle 19. I dieci più votati si sfidano al secondo turno

“E’ il momento di scegliere i portavoce dei cittadini di cui Roma ha bisogno. Nei giorni scorsi avete potuto vedere i profili e curricula dei 200 candidati all’assemblea capitolina. Ora è il momento di votare. Potranno partecipare alla votazione tutti gli iscritti certificati del MoVimento 5 Stelle residenti a Roma. Le votazioni saranno aperte oggi, giovedì 18 febbraio, dalle 10 alle 19″. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog. “I risultati di fine giornata – prosegue il leader M5S – saranno pubblicati non appena avremo contattato i 10 candidati più votati e avremo avuto la loro disponibilità a concorrere per il ruolo di sindaco di Roma. I nomi degli aspiranti candidati sindaco saranno pubblicati in ordine alfabetico e senza rifermento alle preferenze, questo per dare la possibilità a tutti di partire alla pari per il secondo turno delle votazioni. I risultati completi saranno disponibili dopo l’elezione del nostro candidato sindaco. Ti ricordiamo che da questo momento potrai esprimere preferenze per 5 candidati indipendentemente dal municipio di appartenenza”.

Vedi anche

Altri articoli