Al Salone del Libro i 70 anni della Repubblica

Cultura
Cattura

Parte oggi la più importante manifestazione dedicata all’editoria

Negli occhi dei testimoni, nella mente di chi ricorda e sulle labbra di quanti tramandano: la storia è sulla pelle di tutti e su di essa torna a vivere, perché ognuno ne è protagonista e depositario. Nasce da questa idea l’installazione multimediale “1945|1948: l’Italia torna agli italiani” che celebra così i 70 anni della Repubblica al Salone internazionale del Libro di Torino.

Alla 29esima edizione della Fiera dedicata al mondo dell’editoria, che apre oggi al Lingotto, lo stand curato della Struttura di missione per gli anniversari di interesse nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, accompagna i visitatori negli anni del secondo dopoguerra, dalla Liberazione del 25 aprile 1945 fino all’entrata in vigore della Costituzione, il 1° gennaio 1948.

Quattro anni raccontati attraverso i filmati d’epoca – messi a disposizione da Rai Direzione Teche, Rai Storia e Istituto Luce – le immagini e le parole dei protagonisti di quell’epoca come Sandro Pertini (nel video a fianco), Norberto Bobbio, Anna Banti, Piero Calamandrei e Alcide De Gasperi. Un passaggio storico epocale, tra la fine del conflitto e la rinascita del Paese; uno spartiacque scandito dalle prime elezioni aperte alle donne, dal referendum istituzionale del 2 giugno che pose le basi della nostra Repubblica e dall’avvio dei lavori della Assemblea Costituente. Un arco di tempo animato dal coraggio di uomini e donne che si ribellarono alla dittatura nazifascista, sognando un diverso futuro di libertà e democrazia.

Lo stand dedicato ai 70 anni della Repubblica va ad aggiungersi all’offerta che il Salone del Libro di quest’anno è in grado di offrire. Con oltre 1.000 gli editori, 7o nuovi espositori e la programmazione di circa 1.300 dibattiti e convegni.
Le Istituzioni nazionali italiane sono rappresentate da Presidenza del Consiglio dei Ministri, Miur – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Ministero della Difesa, Cnr – Consiglio Nazionale delle Ricerche. Gli altri Paesi presenti al Salone con un proprio stand sono, quest’anno, Albania, Azerbaijan e Romania.

 

Vedi anche

Altri articoli