Adinolfi se la prende anche con Kung Fu Panda 3

Cinema
epa03109768 An undated film still provided by the Academy of Motion Picture Arts and Sciences (AMPAS) shows a scene from 'Kung Fu Panda 2'. The movie received an Oscar nomination in the category Animated Feature Film. The 84th Academy Awards ceremony will be held in Los Angeles, USA, on 26 February 2012.  EPA/PARAMOUNT / HO  HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Secondo il candidato a sindaco di Roma per il Partito della famiglia il film animato della DreamWorks Animation farebbe “lavaggio del cervello gender ai bambini”

E’ la volta di Po, il protagonista del film animato Kung Fu Panda (il terzo capitolo della serie in uscita il 17 marzo), è finito nel mirino di Mario Adinolfi. Per il candidato a sindaco di Roma per il Partito della famiglia, infatti il film farebbe il lavaggio del cervello gender ai bambini. Motivo di questa affermazione è che il protagonista in questo terzo capitolo ritrova il suo padre naturale (Li Shan). Nel film il panda Po dimostra come abbia bisogno di entrambi i padri, per motivi diversi, ma per il direttore de La Croce questo è un messaggio che plagerebbe la mente di milioni di bambini che hanno visto (in Usa è nelle sale dal 29 gennaio) o vedranno il cartone animato.

adinolfiNaturalmente dopo il post di Adinolfi la rete si è sbizzarrita: “Ehi, Adinolfi la facciamo una crociata contro la Sirenetta che vuol diventare umana? E la Bella che si innamora della Bestia? E la Bella addormentata nel Bosco, cresciuta da tre fatine? E Tarzan e Mowgli cresciuti da ANIMALI??? E Pinocchio che vuol diventare un bambino vero? e Peter Pan che vive in una specie di comune? E Mulan, quella sciagurata pervertita, che si veste da uomo? E Ribelle che non vuole sposarsi?” . “Non parliamo poi di Biancaneve che è stata adottata dai sette nani……..saran stati mica gay?”. “E Pinocchio creato da un padre surrogato per reprimere il suo egoistico desiderio di paternità? Dove lo mettiamo Pinocchio?”, questi sono alcuni dei commenti ironici presenti sotto lo status di Adinolfi.

Intanto vediamoci il trailer di Kung Fu Panda 3, che nei paesi in cui è già uscito nelle sale sta avendo un grande successo, come accaduto ai precedenti 2 episodi.

Scrivi la tua opinione su Unità.tv

Vedi anche

Altri articoli