Abbandonano il cane, vengono filmati e il Comune chiede aiuto ai social

Social network

Il video caricato sulla pagina del Comune di Boffalora sopra Ticino ha totalizzato in poche ore più 1 milione di visualizzazioni

Si dice spesso che il vero problema di questa nostra società sia l’eccessiva informatizzazione che ci sta portando verso una vera e propria dittatura dei social network. Quel che possiamo dire, però, alla luce dell’iniziativa del Comune di Boffalora sopra Ticino, nel milanese, è che i social possono avere una funzione decisiva per contrastare odiosi episodi di criminalità.

Già, perché si può definire solo “criminale” chi deliberatamente carica un cane in macchina e lo abbandona in mezzo alla strada. Così hanno fatto due individui ancora ignoti che, loro malgrado, sono stati filmati da una telecamera a circuito chiuso.

Il Comune, quindi, una volta entrato in possesso della registrazione, ha deciso di diffonderla su Facebook per chiedere aiuto ai cittadini per riconoscere l’identità dei due. In poche ore il video ha avuto più di 1 milione di visualizzazione e quasi 40mila condivisioni.


Ecco il testo che accompagna il video sulla pagina Facebook del Comune:

+++ Aiutateci a individuare queste due “persone” +++ Il giorno 9 Agosto alle 17:08 questi due simpaticoni hanno abbandonato un cane a Boffalora in zona cimitero. L’auto è una Smart Forfour vecchio modello colore blu con le modanature chiare. Il cane è un incrocio di spinone, maschio bianco e beige. Purtroppo avendolo abbandonato al bordo della zona di copertura della telecamera, non riusciamo a leggere il numero; essendo però una macchina molto particolare, speriamo che diffondendo il filmato su Facebook qualcuno possa darci qualche informazione. Mandateci un messaggio privato +++ VI PREGHIAMO DI NON POSTARE INSULTI O COMMENTI INAPPROPRIATI perché verranno immediatamente rimossi


 

Vedi anche

Altri articoli